Accademia della Musica da Camera

Accademia della Musica da Camera

Direttore Marco Zuccarini
I Docenti

IL CORSO

Il Corso triennale di perfezionamento di Musica da Camera è rivolto alle formazioni strumentali e vocali con o senza pianoforte. Sono accettate le domande d’iscrizione di singoli studenti che potranno frequentare con colleghi che si sono presentati anch’essi singolarmente. Qualora, dopo gli esami di ammissione, non si riuscisse a comporre la formazione cameristica, il singolo allievo non potrà frequentare il corso.
Ad insindacabile giudizio della Commissione, ogni gruppo può essere ammesso a frequentare un anno di prova.

Il piano di studio prevede, per ogni anno di frequenza, la preparazione di un programma da concerto e la partecipazione obbligatoria alle eventuali master class tenute dai maestri ospiti.

Il Corso di Musica da Camera è anche indirizzo di Laurea Triennale (L3) e Magistrale (LM 45)
Qualora il gruppo cameristico fosse intenzionato a frequentare il Corso nell’indirizzo di Laurea, invitiamo a consultare il piano di studi complessivo nella sezione del sito internet dedicata alle Lauree.  I programmi degli esami di Prassi in Musica da Camera indirizzo di Laurea sono omologhi a quelli del Corso Triennale di perfezionamento.
Tutte le informazioni dettagliate verranno fornite dalla segreteria all’atto dell’iscrizione.

ESAME DI AMMISSIONE

L’esame di ammissione avviene tramite audizione il cui programma deve prevedere l’esecuzione di:
– un’opera importante relativa al repertorio della formazione cameristica presentata.

 

ESAMI DI PASSAGGIO

Per passare all’anno di studi successivo è necessario superare l’esame di passaggio che prevede il seguente programma:
Anno di prova
• Un programma da concerto della durata minima di 70 minuti.
I anno triennale
• Un programma da concerto della durata minima di 90 minuti.
II anno triennale
• Un programma da concerto della durata minima di 90 minuti.
III anno triennale – Esame di Diploma
• Un programma da concerto della durata minima di 90 minuti.

  1. B. È possibile inserire nel programma dell’Esame di Diploma brani già presentati agli esami degli anni precedenti, ma in misura non superiore a un terzo.


LEZIONI / FREQUENZA Corso di Perfezionamento

A partire dall’anno accademico 2021.2022 il monte orario di frequenza delle formazioni cameristiche dei Corsi di Perfezionamento (non Lauree) sarà così suddiviso per anno:

  • duo: 32 ore complessive a formazione
  • trio/quartetto/quintetto: 48 ore complessive a formazione

Il docente del Corso, al quale spetta la scelta dei programmi e del metodo d’insegnamento nel rispetto delle Linee Guida della Fondazione, ha la facoltà insindacabile di allontanare in qualunque momento (col rimborso degli eventuali resti non fruiti delle quote di frequenza versate) quegli allievi che non dimostrino diligenza e impegno.

 

QUOTA CORSO di Perfezionamento (non Lauree)

Ciascun allievo è tenuto a pagare la quota di frequenza annuale, secondo lo schema riportato qui di seguito:

  • allievo componente duo cameristico: 1500€ ad allievo
  • allievo componente trio cameristico: 1500€ ad allievo
  • allievo componente quartetto cameristico: 1125€ ad allievo
  • allievo componente quintetto cameristico: 900€ ad allievo

I pagamenti delle quote di ciascun allievo sono divisibili in due rate.
Prima rata con scadenza al 15 ottobre di ogni anno accademico.
Seconda rata con scadenza al 15 febbraio di ogni anno accademico.

Per le quote dei Corsi di Laurea Triennale e Magistrale, consultate la sezione dedicata nel sito.